Lenti a Contatto per Astigmatici


 

 

Partiamo dal principio: cosè l’astigmatismo? Certo, un difetto della vista, ma possiamo dirti molto di più: è una deformazione della cornea o del cristallino, dalla quale deriva una deformazione altrettanto alterata della vista. Le immagini risultano sfocate, non lineari, sia da vicino che da lontano.

È un difetto ereditario o causato da trauma, che non ha quindi cause intrinseche se non la genetica (o appunto un trauma) e per correggerlo non si può fare altro se non indossare una lente, che sia su una montatura o a contatto.

Nello specifico, le lenti a contatto sono definite Toriche per la loro forma particolare, simile ad una ciambella. Questa forma permette di migliorare l’acuità visiva grazie alla “fermezza” della lente, che adattandosi alla deformazione dell’occhio permette una visione nitida durante tutto il tempo in cui viene indossata.

Giustamente una lente tanto particolare non può essere scelta in autonomia, ma il tuo ottico di fiducia può aiutarti a definire quale lente sia più adatta a te tramite un semplice controllo.

Non abbiamo risposto a tutte le tue domande?

I nostri specialisti ti aspettano da Ottica Padrin per qualsiasi dubbio e per consigliarti quale sia la lente più adatta alle tue esigenze.